Colora Matera

Colora Matera: scoprire la città con disegni da colorare

I colori danno infinite possibilità di raccontare un luogo, un momento, un’emozione: immaginate quanto divertente sia associare i colori ad alcuni luoghi di una città, in modo da imprimere non solo nella memoria ma anche sulla carta le emozioni del momento. Un diario fatto di testi e disegni su cui tradurre in colori le emozioni vissute nei luoghi appena visitati. Colora Matera nasce proprio con questo spirito: è un coloring book che associa disegni da colorare a brevi didascalie (in Italiano e Inglese) dei luoghi raffigurati.

Frutto della collaborazione di DAB e Stefania Clemente (lui fumettista illustratore, lei scrittrice appassionata di viaggi), Colora Matera è ciò che i suoi autori amano definire “una guida turistica dei luoghi dell’anima”.

DAB e Stefania Clemente con una copia di Colora Matera
DAB e Stefania Clemente con una copia di Colora Matera

Intervista a DAB e Stefania Clemente

Per conoscere meglio questo progetto editoriale, abbiamo fatto due chiacchiere con DAB e Stefania, per farci raccontare direttamente da loro le emozioni e le sensazioni racchiuse in Colora Matera.

Buona lettura.

Quando avete ideato Colora Matera l’avete pensato per un pubblico particolare?

Colora Matera è nato un po’ per gioco e un po’ perché noi per primi siamo appassionati di libri da colorare. Mentre immaginavamo la struttura del libro eravamo ad un bivio: solo per bambini o anche per adulti? Conciliare i due pubblici non era facile ma abbiamo provato a mixare uno stile narrativo e visuale che potesse soddisfare entrambi. Alcune illustrazioni, infatti, possono sembrare complesse per i più piccoli ma in realtà riescono ad attivare la loro immaginazione. I colori, poi, non hanno età e quando si colora non c’è giusto o sbagliato. Ci si diverte e basta, a tutte le età!

Come avete scelto i luoghi da inserire nel libro? Sono presenti i vostri luoghi del cuore?

Non è stato per niente facile. Matera ha tantissimi luoghi belli, importanti e significativi. Per fare questa scelta abbiamo fatto un patto con l’editore: fare di Colora Matera una collana! Teo – Edizioni Magister – ha apprezzato e incoraggiato questa scelta e noi ci siamo sentiti di poter scegliere più serenamente senza rischiare di lasciare fuori qualcosa che sia noi, che i nostri concittadini e i turisti, amiamo molto. 

Infatti è già uscito un secondo volume dedicato alla Festa della Bruna e nel 2021 ne prevediamo già un altro! Tra i nostri luoghi del cuore c’è sicuramente l’illustrazione di copertina che racconta un po’ tutta la nostra città e che quando vivevamo fuori Matera era una immagine che ci faceva sempre emozionare!

Colora Matera non è un semplice coloring book: l’avete definito una “raccolta di emozioni” e questo si percepisce dalle pagine del libro. Quali delle vostre emozioni legate alla città avete cercato di trasmettere nel volume?

Tante, troppe! Entrambi abbiamo lasciato la nostra città appena diciottenni per studiare e lavorare fuori; dopo tanti anni abbiamo scelto di tornare e costruire qui la nostra casa, la nostra famiglia e il nostro lavoro e forse il sentimento più importante che vogliamo condividere con Colora Matera è proprio questo: il desiderio di tornare e vivere qui la nostra vita. E per farlo abbiamo scelto l’arte, la cultura, la creatività.

Se doveste scegliere un colore che rappresenti Matera, quale scegliereste e perché?

Stefania: Per me Matera è blu come alcuni cieli che in certe giornate invernali illuminano la Murgia.
Danilo: Per me Matera è una palette in tonalità di ocra che si riscalda e si raffredda al variare della luce nelle stagioni e al proprio stato emotivo.

Un souvenir di Matera da personalizzare e conservare

Colora Matera può diventare un souvenir di Matera da personalizzare e conservare nel tempo a ricordo di una città magica come la nostra. Vi è anche un’edizione speciale dedicata alla Festa della Bruna con la possibilità di creare un angioletto in 3D, simbolo della nostra festa.

 

Dov’è possibile acquistare Colora Matera

Il libro si può acquistare in tutte le librerie di Matera e sui principali portali online, tra cui Amazon, e sul sito dell’editore Edizioni Magister.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su print
Print
Articoli correlati

Lascia un commento